Latest Posts

Altavilla, scoperta una Madonna del Cinquecento

By domenica, aprile 26, 2009

Una bellissima Madonna con bambino risalente al 1500 è "emersa" dai lavori di ripulitura della scultura sistemata in un capitello in via Chiesa ad Altavilla.Si è trattato di una vera e propria sorpresa apparsa a Umberto Celli e Giorgio Rigotto che si erano offerti di ripulire l'opera da una pesante coloritura che la ricopriva totalmente, in collaborazione con gli "Amici di via Rovigo" che avevano avviato l'iniziativa di recuperare il capitello stesso.

A mano a mano che l'azzurro intenso, il rosso ed il marrone venivano eliminati, dalla pietra emergeva una Madonna diversa, indubbiamente preziosa perché risalente ad un'epoca antecedente rispetto a quello che ci si aspettava. La dott. Chiara Rigoni, inviata dalla Soprintendenza per i beni artistici di Verona, ha confermato che si tratta di un'opera pregevole dell'inizio del XVI secolo.

La Madonna "Sedes sapientiae", in pietra locale, probabilmente era stata realizzata per un altare, come si può capire osservando il retro, forse per la chiesa della Rocca.

Attualmente lo scultore Renato Celsan sta realizzando in pietra di Vicenza una copia della scultura che verrà collocata nel capitello. Per renderla simile all'originale cinquecentesca, già all'epoca dipinta, verranno utilizzati dei colori molto più delicati rispetto alla coloritura più recente che è giunta fino a noi. La manutenzione del capitello, che risale probabilmente al 1700, si sta nel frattempo concludendo.

You Might Also Like

0 commenti